Sono il padre che veste i panni del figlio
Sono la casa rossa che vedi da lontano
Sono il temporale che ti sorprende senza ombrello
Sono solo lo stronzo lassù

È il tempo della bimba di velluto
Che vende la fortuna 
Che dopo una dozzina d'anni
E che viene dal fondo

Tutto ciò che puoi fare
È mordere
E fuggire il morso

Sei stata l’angolo di quadro
Toccato di nascosto al museo
Il trancio di vita strappato
La bellezza
È poesia come la fai a pezzi

Finirà malissimo
E spero sarai viva e mi vedrai
Salire a cavallo di un groove di stelle

Categories:

Leave a Reply

Commenta!

su di me

La mia foto
Ariano Irpino, Avellino, Italy
Antonio Oliva è nato nel 1985 ad Ariano Irpino (AV). Ha partecipato a numerosi progetti teatrali e musicali. Nel 2009 si laurea in Lettere Moderne e nel 2012 in Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. Dopo diverse esperienze nel 2015 si abilita all'insegnamento presso lo stesso Ateneo. Ha lavorato a Roma e Bergamo e vive itinerando.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget

Category List

Lettori fissi

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Si è verificato un errore nel gadget

Seguici tramite e-mail!